La presente informativa, destinata a tutti i soggetti che navigano sul sito www.forvet.it di seguito, “Sito”), è rilasciata ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 (di seguito, “GDPR”) ed in conformità con l’art. 122 del d. lgs. 196/2003 (di seguito, “Codice Privacy”) e con il provvedimento del Garante Privacy in materia, cioè quello dell’8 Maggio 2014 “Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie” come integrato dalle “Linee guida cookie e altri strumenti di tracciamento” del 10 giugno 2021 (di seguito, “Provvedimento”).

1. Chi è il “titolare” del trattamento di dati personali (cioè chi decide finalità e modalità del trattamento)

Il titolare del trattamento è Forvet S.p.A., con sede legale in Str. Piossasco, 46, 10040, Volvera (TO), P.IVA 0616984001, indirizzo e-mail privacy@forvet.it (di seguito, “Forvet” o “Società”).

2. Come può essere contattato il “data protection officer “(“DPO”)

DPO può essere contattato all’indirizzo dataprotectionofficer@biesse.com.

3. Quali sono i dati personali trattati

a. Dati di navigazione

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.

Tali dati possono essere trattati per:

  • per consentire e monitorare il corretto funzionamento del Sito, effettuare attività di manutenzione;
  • ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del Sito.
  • per l’accertamento di eventuali responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del Sito e, quindi, esercitare e/o difendere i diritti della Società in sede giudiziaria.

b. Dati forniti volontariamente dall’utente

Per poter fruire di determinati servizi è necessario il conferimento di dati personali, in relazione ai quali si rinvia alla specifica informativa ai sensi dell’art. 13 del GDPR fornita al momento della raccolta.

c. Cookie

Il nostro sito web utilizza i cookie.

Cosa sono i cookie

I cookie (o marcatori) sono piccoli file di testo creati dal server web sul dispositivo dell’utente nel momento in cui accede ad un determinato sito con lo scopo di immagazzinare e trasportare informazioni.

Tali marcatori vengono inviati dal server web sul device dell’utente (solitamente al browser) e memorizzati in modo da poter riconoscere tale dispositivo ad ogni successiva visita. I cookie, infatti, sono rinviati dal dispositivo dell’utente al sito ad ogni visita successiva.

Cookie di prima parte e di terza parte

I cookie possono essere installati, però, non solo dallo stesso gestore del sito visitato dall’utente (cookie di prima parte), ma anche da un sito diverso che li installa per il tramite del primo sito (cookie di terze parti) ed è in grado di riconoscerli. Questo accade perché sul sito visitato possono essere presenti elementi (immagini, mappe, suoni, link a pagine web di altri domini, etc) che risiedono su server diversi da quello del sito visitato.

Ai sensi di quanto indicato nel Provvedimento, per i cookie installati da terze parti, gli obblighi di informativa e, se ne ricorrono i presupposti, di consenso gravano sulle terze parti; il titolare del sito, in qualità di intermediario tecnico fra le terze parti e gli utenti, è tenuto ad inserire nell’informativa estesa i link aggiornati alle informative e i moduli di consenso delle terze parti.

Cookie tecnici, analitici e di profilazione

In base alla finalità, i cookie si distinguono in cookie tecnici ed in cookie di profilazione.

cookie tecnici sono installati al solo fine di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente a erogare tale servizio” (cfr. art. 122, co. 1, del D.Lgs. 196/2003, di seguito, “Codice Privacy”).

Sono solitamente utilizzati per consentire una navigazione efficiente tra le pagine, memorizzare le preferenze degli utenti, memorizzare informazioni su specifiche configurazioni degli utenti, effettuare l’autenticazione degli utenti, etc.

I cookie tecnici possono essere suddivisi in cookie di navigazione, utilizzati al fine di registrare dati utili alla normale navigazione e fruizione del sito web sul computer dell’utente (permettendo, ad esempio, di ricordare la dimensione preferita della pagina in un elenco) e cookie funzionali, che consentono al sito web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzarne le funzionalità (ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito di ricordare le impostazioni specifiche di un utente, come la selezione del paese e, se impostato, lo stato di accesso permanente).

Alcuni di questi cookie (detti essenzialistrictly necessary) abilitano funzioni senza le quali non sarebbe possibile effettuare alcune operazioni.

Ai sensi del suddetto art. 122, co. 1, Codice Privacy, l’utilizzo dei cookie tecnici non richiede il consenso degli utenti, ma richiede solo l’obbligo di informare gli utenti.

Ai sensi del Provvedimento, ai cookie tecnici sono assimilati – e, pertanto, per la relativa installazione, non è richiesto il consenso degli utenti – i cookie cd. analytics se:

i) realizzati e utilizzati direttamente dal gestore del sito prima parte (senza, dunque, l’intervento di soggetti terzi) ai fini di ottimizzazione dello stesso per raccogliere informazioni aggregate sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso, nonché
ii) realizzati e messi a disposizione da terze parti se:

  • utilizzati dal sito prima parte per meri fini statistici, qualora vengano adottate misure di minimizzazione idonee a ridurne il potere identificativo (ad esempio, mediante il mascheramento di opportune porzioni dell’indirizzo IP) e impiegati unicamente per la produzione di statistiche aggregate ed in relazione, di regola, ad un singolo sito o una sola applicazione mobile, in modo da non consentire il tracciamento della navigazione della persona che utilizza applicazioni diverse o naviga in siti web diversi;
  • i terzi, che forniscono al sito il servizio di web measurement, non combinino, arricchiscano o incrocino i dati, anche minimizzati come sopra, con altre informazioni di cui tali terzi dispongano (es. file dei clienti o statistiche di visite ad altri siti) né li trasmettano ad ulteriori terzi.

cookie di profilazione servono invece a tracciare la navigazione dell’utente, analizzare il suo comportamento ai fini marketing e creare profili sui suoi gusti, abitudini, scelte, etc. in modo da trasmettere messaggi pubblicitari mirati in relazione agli interessi dell’utente ed in linea con le preferenze da questi manifestati nella navigazione online.

Tali cookie possono essere installati sul terminale dell’utente solo se questo abbia espresso il proprio consenso.

Cookie persistenti e di sessione

In base alla loro durata, i cookie si distinguono in persistenti, che rimangono memorizzati, fino alla loro scadenza, sul dispositivo dell’utente, salva rimozione da parte di quest’ultimo, e di sessione, che non vengono memorizzati in modo persistente sul dispositivo dell’utente e svaniscono con la chiusura del browser.

Cookie utilizzati da Forvet
Per visualizzare la lista dei cookie clicca qui.

4. Modalità di rilascio e revoca del consenso all’installazione dei cookie di profilazione e analitici non anonimizzati

I cookie analitici non anonimizzati saranno installati sui dispositivi solo previo consenso, espresso selezionando il pulsante “Accetta tutti” all’interno del banner contenente l’informativa breve. Il consenso all’uso dei cookie è registrato con un apposito cookie tecnico.Laddove invece Lei selezioni il tasto “Accetta selezionati”, saranno installati soltanto i cookie tecnici.Per esprimere preferenze più specifiche e configurare le Sue scelte rispetto ai cookie, potrà cliccare su “Mostra dettagli”.È sempre possibile modificare la propria scelta (e, in particolare, revocare il consenso precedentemente prestato), cliccando su “Cookie policy” in fondo ad ogni pagina del Sito.

5. Impostazioni dei browser

Gli utenti possono comunque manifestare le proprie opzioni sui cookie anche attraverso le impostazioni del browser utilizzato. Anche nel caso il browser web utilizzato dall’utente sia impostato per accettare automaticamente i cookie, quest’ultimo può modificare la configurazione predefinita tramite il menu impostazioni, cancellando e/o rimuovendo tutti o alcuni cookie, bloccando l’invio dei cookie o limitandolo a determinati siti. La disabilitazione, il blocco dei cookies o la loro cancellazione potrebbe compromettere la fruizione ottimale di alcune aree del Sito o impedire alcune funzionalità dello stesso, nonché influire sul funzionamento dei servizi di terze parti. Si riportano di seguito i link alle guide per la gestione dei cookie dei principali browser:Microsoft Internet Explorer
Microsoft Edge
Google Chrome
Mozilla Firefox
Safari
Per i browser diversi da quelli sopra elencati, è necessario consultare la relativa guida per individuare le modalità di gestione dei cookies.

6. collegamenti a servizi di social network

Sul Sito sono presenti link a LinkedIn e YouTube tramite social plugin che non installano automaticamente cookie di profilazione. La raccolta e l’uso delle informazioni da parte dei titolari di tali servizi sono regolati dalle rispettive informative privacy alle quali si prega di fare riferimento.

7. A chi sono trasmessi i dati

I dati potranno essere altresì trattati, per conto della Società, da soggetti terzi, designati come Responsabili del trattamento ai sensi dell’art. 28 del GDPR, quali persone fisiche e/o giuridiche che svolgono attività funzionali al perseguimento delle finalità sopraindicate (es. fornitori di servizi per la gestione del Sito, quali outsourcer di sistema, società che si occupano di servizi di connettività alla rete internet, società di consulenza).

Inoltre, i dati potranno essere comunicati ad autonomi titolari del trattamento, quali autorità ed organi di vigilanza e controllo legittimati a richiedere/ricevere i dati, nonché a eventuali terzi providers (o vendors) elencati nelle tabelle sopra riportate contenenti l’elenco dei cookie, in cui è riportato anche il link alla relativa informativa.

I dati sono trattati dai dipendenti della Società – appartenenti alle funzioni aziendali deputate al perseguimento delle finalità sopraindicate – che sono stati espressamente autorizzati al trattamento e che hanno ricevuto adeguate istruzioni operative.

8. Trasferimento dei dati extra UE

I dati potranno essere oggetto di trasferimento a soggetti stabiliti in paesi non appartenenti all’UE ed allo SEE, ed in particolare negli USA. In tal caso, sono utilizzate, quali garanzie adeguate, le clausole contrattuali standard adottate dalla Commissione Europea ex art. 46, par. 2, lett. c) del GDPR, con l’eventuale previsione di “misure supplementari” atte a garantire un livello di protezione sostanzialmente equivalente a quello richiesto dal diritto dell’UE.

Per maggiori informazioni, si vedano i link all’informativa di vendors che installano i cookie indicate in tabella.

9. Diritti dell’interessato

Gli interessati possono esercitare nei confronti della Società i diritti riconosciuti dagli artt. 15-22 del GDPR e in particolare:

  • chiedere l’accesso ai dati che li riguardano e alle informazioni di cui all’art. 15 (finalità del trattamento, categorie di dati personali, etc.);
  • chiedere la cancellazione nelle ipotesi previste dall’art. 17 se Forvet non ha più diritto di trattarli1;
  • ottenere la rettifica dei dati inesatti o l’integrazione dei dati incompleti;
  • ottenere la limitazione del trattamento (cioè la temporanea sottoposizione dei dati alla sola operazione di conservazione), nei casi previsti dall’art. 18 GDPR2;
  • opporsi al trattamento in ogni momento, in maniera agevole e gratuita, per motivi connessi alla situazione particolare, al trattamento dei dati effettuato sulla base del legittimo interesse del Titolare;
  • ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati, nonché, se tecnicamente fattibile, di trasmetterli ad altro titolare senza impedimenti, nel caso in cui il trattamento sia basato sul consenso o sul contratto e sia effettuato con strumenti automatizzati ha il diritto.

Per esercitare tali diritti possono rivolgersi in qualsiasi momento alla Società, inviando la richiesta tramite e-mail al seguente indirizzo privacy@forvet.it o mediante raccomandata a/r al seguente indirizzo: Str. Piossasco, 46, 10040, Volvera (TO).

Gli interessati hanno il diritto di proporre reclamo al Garante privacy o comunque all’autorità di controllo competente nello Stato membro in cui risiedono abitualmente o lavora o dello Stato in cui si è verificata la presunta violazione.


1) L’interessato ha diritto di ottenere la cancellazione dei suoi dati in particolare nei seguenti casi:

  • i dati personali non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o altrimenti trattati;
  • l’interessato revoca il consenso su cui si basa il trattamento conformemente all’art. 6.1, lett. a), o all’art. 9.2, lett. a), e se non sussiste altro fondamento giuridico per il trattamento;
  • l’interessato si oppone al trattamento ai sensi dell’art. 21.1, e non sussiste alcun motivo legittimo prevalente per procedere al trattamento, oppure si oppone al trattamento ai sensi dell’art. 21.2;
  • i dati personali sono stati trattati illecitamente;
  • i dati personali devono essere cancellati per adempiere un obbligo legale previsto dal diritto dell’Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento;
  • i dati personali sono stati raccolti relativamente all’offerta di servizi della società dell’informazione di cui all’art. 8.1.

2) Le ipotesi in cui è possibile ottenere la limitazione del trattamento sono le seguenti:

  • l’interessato contesta l’esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al titolare per verificare l’esattezza di tali dati;
  • il trattamento è illecito e l’interessato si oppone alla cancellazione dei dati e chiede invece che ne sia limitato l’utilizzo;
  • il titolare del trattamento non ne ha più bisogno, ma i dati sono necessari all’interessato per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria;
  • l’interessato si è opposto al trattamento ai sensi dell’art. 21.1 del GDPR, in attesa della verifica in merito all’eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare rispetto a quelli dell’interessato.